Cookie Notification / Avvertenza sui cookies

This website uses cookies for the purpose of function, convenience and statistics. If you agree to the use of cookies, please click “Yes, I agree”. You can change the cookie setting at any time. To do so, click “Change settings”. At the following link you can find further information about data protection regulation

Questo sito web utilizza i cookies per fini funzionali, di performance e statistici. Per acconsentire all'utilizzo dei cookie, fare clic su Sì, accetto. Le impostazioni dei cookie possono essere modificate in qualsiasi momento. Per modificarle, fare clic su Modifica impostazioni. Qui puoi trovare ulteriori informazioni sulle norme di tutela dei dati personali.

Data protection - Informativa sulla privacy
Skip to main content

POR FESR

The content of this page is available only in Italian.

Freud S.p.A. intende realizzare un progetto di ricerca e sviluppo secondo le logiche di Industria 4.0 declinato in due ambiti principali:

1. Nuovi meccanismi di relazione online con i clienti finali

2. Sistemi di Data Analytics, Knowledge Extraction e Decision Support System per dotare l’azienda di un innovativo sistema di analisi dei dati atto a produrre conoscenza strutturata utile a prendere decisioni strategiche

per ottenere un miglior supporto alle decisioni, avviare un processo di knowledge management 2.0, identificare e studiare nuovi modelli di business e implementare un sistema di Industry 4.0 partendo dalla digitalizzazione del prodotto.

Il progetto è di pertinenza della traiettoria di sviluppo identificata dalla Strategia di Specializzazione Intelligente della Regione FVG “Macchine intelligenti”, intendendo unire più conoscenze tecnologiche per proporre prodotti innovativi capaci di rivoluzionare il sistema di produrre l’utensile ed il modello di business del mercato di riferimento.

Il progetto ““Connettività: dallo smart tool alla smart factory”” ha ricevuto il sostegno dell’Unione Europea nell’ambito del POR FESR 2014-2020 della Regione Friuli V.G. Bando Attività 1.3.a DGR 646/2016 per un importo di euro 219.025,01 a fronte di una spesa ammessa di complessivi 978.604,10 euro.